Il protocollo HACCP

Prelievi di campioni alimentari per il rispetto degli standard HACCP

Il protocollo HACCP riguarda il rispetto di precisi standard qualitativi in merito alla sicurezza alimentare: come sappiamo infatti, tutti gli ambiti industriali e del terziario che effettuano la manipolazione di cibi e alimenti devono garantire livelli di igiene e sanificazione sempre all'insegna dell'eccellenza, e il monitoraggio HACCP è pensato proprio per assicurare che questo avvenga in maniera corretta. Il laboratorio Nuova Igea, specializzato nelle analisi chimiche e microbiologiche, effettua campionamenti HACCP atti a verificare la sussistenza di tali standard di sicurezza. Attraverso il prelievo di un campione, solitamente un lotto di alimenti, è possibile valutare l'eventuale presenza di fattori pericolosi per la salute dell'uomo e provvedere quindi alle necessarie misure correttive, che vanno dalla definizione dei punti critici alla stesura di una precisa procedura di verifica e di registrazione.

Controllo del processo produttivo

Oltre alle misure preventive, il controllo alimentare tramite campionamenti viene effettuato a ogni livello del processo di produzione e lavorazione degli alimenti, dallo stoccaggio alla raccolta, dalla vendita alla conservazione. Monitorare la filiera significa conoscere in maniera scientifica quali sono i momenti più critici in cui l'alimento può andare incontro ad agenti contaminanti: Nuova Igea di Firenze è a disposizione anche per effettuare consulenze private e valutare insieme al cliente la soluzione corretta per garantire il rispetto del protocollo HACCP.